Ti trovi in: Home Page  \ Notizie \ Dettaglio notizia
Lunedi 16 Settembre 2019 


Dona il 5x1000 ad AISLA

Cureacasa.it

AriSLA

Centro Clinico Nemo

Firma l'appello su Liberidivivere.it

Aiuta AISLA

Tesseramento 2011

ASTI Calcio


AISLA
Guardavalle on line
FC Guardavalle
Albatros Comunicazione
Guardavalle Web
USD Pro Catanzaro


(Articoli)

Concorso ARISLA per progetti di ricerca scientifica sulla SLA

Sesto Bando proposto dalla Fondazione, grazie al quale AriSLA ha potuto sostenere fino ad oggi71 gruppi di ricerca, per oltre 100 ricercatori che lavorano attualmente per la conoscenza e la cura della Sclerosi Laterale Amiotrofica.

AriSLA, Fondazione Italiana di Ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica, apre oggi il nuovo Bando di Concorso per l'assegnazione di fondi da destinare alla ricerca sulla SLA. Si tratta del sesto Bando proposto dalla Fondazione, grazie al quale AriSLA ha potuto sostenere fino ad oggi71 gruppi di ricerca, per oltre 100 ricercatori che lavorano attualmente per la conoscenza e la cura della Sclerosi Laterale Amiotrofica. Dal 2009 sono stati investiti in ricerca da AriSLA oltre 6.500.000 euro. "Il fil rouge del Bando di Concorso di quest'anno – ha affermato Mario Melazzini, presidente AriSLA - è l'invito a presentare proposte fondate su approcci di ricerca multidisciplinari e innovativi, che abbiano un'attenzione specifica alla traslazionalità dei risultati e alle aree tematiche orientate al paziente. Pur non dimenticando la ricerca di base, fondamentale per la conoscenza dei meccanismi responsabili dell'esordio della SLA, il Bando si focalizza sulla ricerca di nuove molecole e nuovi biomarcatori per la diagnosi precoce, sull'analisi di nuovi modelli sperimentali per lo studio della malattia, fino ad arrivare alla sperimentazione di nuovi trattamenti clinici". Anche per i finanziamenti del Bando 2014 la formula sarà quella dei "Full grant" - ricerche che sviluppano ambiti di studio promettenti e fondati su un solido background - e dei "Pilot grant" - ossia progetti che hanno l'obiettivo di sperimentare nuove strade. I primi potranno ottenere fondi fino a 300.000 euro, con una durata massima di 36 mesi; i secondi potranno essere finanziati fino ad un massimo di 60.000 euro, per una durata di 12 mesi. Il Bando AriSLA è un'opportunità per tutti coloro che operano nei centri di ricerca italiani, pubblici e privati ed è aperto non solo a ricercatori con un solido curriculum alle spalle, ma anche a giovani che abbiano svolto un'esperienza minima di tre anni di laboratorio. Anche con il Bando di finanziamento 2014 continua la possibilità per i ricercatori di usufruire dei servizi alla ricerca che AriSLA mette a loro disposizione: è possibile trovare tutte le informazioni sul sito della Fondazione dedicato alla ricerca scientifica sulla SLA www.alscience.it. Le proposte potranno essere presentate da oggi4 febbraio 2014 fino al 5 marzo 2014, in forma di lettera di intenti, nella quale il ricercatore dovrà illustrare in sintesi il lavoro che si propone di realizzare. Chi supererà la prima fase sarà invitato a presentare un progetto integrale e tra queste proposte saranno selezionati i progetti vincitori. Il processo di selezione è affidato a una commissione scientifica composta da un panel di esperti internazionali che valuteranno i lavori in forma anonima, così da assicurare trasparenza e oggettività. Il testo integrale del Bando di Concorso 2014 per la Ricerca sulla SLA di AriSLA è scaricabile dal sito www.arisla.orge per ogni informazione gli uffici di AriSLA sono a disposizione dei ricercatori.

Pubblicata il 05-02-2014 alle ore 08:47