Ti trovi in: Home Page  \ Notizie \ Dettaglio notizia
Venerdi 18 Ottobre 2019 


Dona il 5x1000 ad AISLA

Cureacasa.it

AriSLA

Centro Clinico Nemo

Firma l'appello su Liberidivivere.it

Aiuta AISLA

Tesseramento 2011

ASTI Calcio


AISLA
Guardavalle on line
FC Guardavalle
Albatros Comunicazione
Guardavalle Web
USD Pro Catanzaro


(Articoli)

Coppa del Mondo di Sci Alpino per Disabili, a Sestriere (18-24 gennaio)

Dal 18 al 24 gennaio le discipline paralimpiche invernali torneranno ad essere protagoniste sulle piste di Sestriere, in occasione delle gare della Coppa del Mondo di Sci Alpino per Disabili

La Coppa torna dunque sul Colle, dopo le Finali (disputate nel marzo del 2004) e, soprattutto, dopo le Paralimpiadi Invernali del 2006, a riprova della validità dell'organizzazione locale e dell'ottima accoglienza che le montagne olimpiche riservano da sempre agli atleti diversamente abili. I dettagli della manifestazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa in programma giovedì 15 gennaio alle 12,30 presso la Sala Marmi di Palazzo Cisterna (sede della Provincia di Torino, in via Maria Vittoria 12). Oltre agli organizzatori, sarà presente il Vice-Presidente della Provincia (con delega allo Sport) Sergio Bisacca. L'organizzazione delle gare (così com'è avvenuto in occasione del Campionati Italiani dello scorso anno) è ancora una volta curata (per conto del Comitato Italiano Paralimpico e del Comitato Internazionale Paralimpico) dalla società Freewhite Ski Team ASD, fondata e presieduta da Gianfranco Martin, indimenticato discesista della Nazionale italiana, medaglia d'argento in combinata alle Olimpiadi di Albertville del 1992.
Nei giorni che vanno da mercoledì 21 a sabato 24 gennaio circa 100 atleti provenienti da oltre 20 nazioni disputeranno due discese libere, un supergigante ed una super combinata (supergigante + una manche di slalom).
Gli atleti gareggeranno sulla pista Kandahar Banchetta Nasi di Sestriere Borgata e saranno suddivisi nelle categorie Standing (sciatori in piedi), Sitting (seduti) e Visually Impaired (ipo e non vedenti).
La "Casa Olimpia" della Provincia di Torino ospiterà a partire da lunedì 18 gennaio l'accredito degli atleti, degli allenatori, degli accompagnatori e dei giornalisti. La Media Agency Provincia di Torino curerà l'ufficio stampa della manifestazione, la sala stampa ed il supporto ai giornalisti che seguiranno le gare, diffondendo inoltre comunicati, fotografie e filmati utilizzabili gratuitamente dalla stampa scritta e radiotelevisiva locale e nazionale.
Le attività presso la "Casa Olimpia" saranno organizzate in collaborazione con la Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, che gestisce la struttura per conto della Provincia e cura il cartellone invernale ed estivo delle iniziative ospitate nella ex "Casa Cantoniera
FONTE:Ufficio stampa Provincia di Torino


Pubblicata il 10-01-2009 alle ore 01:18

File allegati:
Programma della coppa del mondo di sci per disabili